PORDENONE FA MUSICA 2018

“Pordenon è bellissimo, pieno di caxe,
con una strada molto longa, si intra per una porta
e si ensse per l’altra, va in longo. (…)
Qui in Pordenon è una bella loza et piazza.
Fuori di la porta è una acqua chiamata Novicello.”

Itinerario di Marin Sanuto per la terraferma veneziana, nell’anno 1483

NOTE D’ACQUA E NUOVI ORIZZONTI 

Nel suo diario di viaggio, il diciottenne viaggiatore della Serenissima Marin Sanudo appare affascinato dalla bellezza di Pordenone e ne coglie l’intimo rapporto con la natura prossima, quasi impersonata da “una acqua chiamata Novicello”. Ispirata da questo scorcio narrativo ancora attuale dopo cinque secoli, Pordenone FA Musica 2018 sconfina oltre l’ex Convento di San Francesco e i Musei del centro storico, per dilatarsi come materia liquida “fuori di la porta”, in quella periferia verde collegata, dal fiume e dalle rogge, alla “loza” e alla “piazza” di Contrada Maggiore. Da qui, inseguendo note d’acqua, il viaggio prosegue in straordinari siti ambientali e culturali del Friuli Occidentale, scoperti in intense passeggiate-concerto: un’esperienza di ascolto e di conoscenza, con piacevoli momenti di convivialità, come i quattro appuntamenti “eno-musicali” ospitati in importanti cantine, per assaporare i “suoni divini” delle Grave. 

La quinta edizione di Pordenone FA Musica amplia gli orizzonti, conquistando nuovi territori con una formula innovativa, che coniuga la musica ad altre esperienze culturali e turistiche. Sempre più nutrita e variegata è la partecipazione delle Associazioni musicali e delle Scuole di Musica, pordenonesi e non solo, che rendono questa manifestazione corale e polifonica, dando voce ai molteplici attori di una straordinaria Comunità musicale: maestri e allievi, concertisti di livello internazionale e giovani talenti, appassionati e turisti, che condividono l’interesse per la musica e il piacere di vivere insieme l’incanto della Città e della terra che l’abbraccia. 

Il direttore artistico
Gianni Fassetta 

Sfoglia il programma dell’edizione 2018 di Pordenone FA Musica.