I SITI DI PORDENONE FA MUSICA

Pordenone FA Musica è innanzitutto un momento di luoghi: attraverso i luoghi che accolgono gli eventi, la città di Pordenone diventa, infatti, protagonista e si svela sotto una nuova luce. Dal 2014 al 2018 la manifestazione è stata accolta nei seguenti siti:
  • Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Armando Pizzinato - PAFF;
  • Museo Civico di Scienze Naturali “S. Zenari”;
  • Ex Convento di San Francesco;
  • Museo Civico d’Arte-Palazzo Ricchieri;
  • Biblioteca Civica di Pordenone;
  • Museo Archeologico di Pordenone al Castello di Torre.

Ex Convento di San Francesco

MUSICA, ARTE E CULTURA

Fondato dai Frati Minori Conventuali di San Francesco nel 1424, per volere di Francesco Ricchieri, e ultimato nel 1448, l’ex Convento conserva pregevoli testimonianze artistiche, tra cui spiccano l’abside tardogotica della chiesa, il chiostro affrescato a portico e loggiato e l’affresco della Sacra Famiglia e San Francesco del Calderari sulla lunetta all’ingresso. Soppresso come chiesa e convento dalla Repubblica di Venezia nel 1769, il complesso fu posto all’asta e divenne di proprietà privata. In seguito fu destinato agli usi più disparati tra cui dormitorio, locale per abitazioni, mensa popolare, osteria, teatro, mercato della frutta.  Recuperato dal Comune e restituito alla Comunità, è oggi uno spazio adibito a convegni, concerti e spettacoli, valorizzati dalla suggestione del chiostro e dalla limpida acustica della chiesa, perfetta per il repertorio cameristico.