SUONI DIVINI NELLE GRAVE: PIERA MARTELLOZZO 1899

Giovedì 6 settembre, ore 21.00
PIERA MARTELLOZZO 1899

Via Pordenone, 33 – San Quirino (PN),  Ingresso libero

Concerto-degustazione

Dopo il grande successo del concerto-degustazione presso Quinta della Luna e la pausa estiva, ricominciano gli appuntamenti musicali nelle cantine dei Magredi: un incontro tra mondi sensoriali che è anche un filo conduttore di questa manifestazione. A riaprire le porte a Pordenone Fa Musica, è la cantina Piera Martellozzo 1899: una realtà con profonde radici e un’inesauribile carica innovativa.

Azienda Agricola Piera Martellozzo 1899

Tutto cominciò nel 1899, con l’azienda agricola di Camposampiero. Con Piera Martellozzo, poi, le radici spiccarono il volo verso altri territori, verso i sassi veneti del Piave e quelli friulani dei Magredi. Viaggiando alla continua ricerca di note di stile, Piera ha creato vini attraenti e raffinati, stimolanti e unici, strutturati e al tempo stesso eleganti. Capaci di esprimere il terroir e, insieme, di sedurre il mondo con la loro finezza, il piacevole equilibrio, i profumi eterei.


Note di cinema: le grandi colonne sonore
Movie Ensemble

Giorgio Susana, pianoforte
Gianni Fassetta, fisarmonica
Davide Fanna, percussioni

Il cinema irrompe con le sue note seducenti a Pordenone Fa Musica, con un insolito trio dalle ampie possibilità espressive. Pianoforte, fisarmonica e percussioni ci caleranno dentro gli scenari della “settima arte”: un viaggio che ci restituirà sequenze ed emozioni conosciute, qui rivissute in forma viva e originale. Un’incursione in un immaginario visivo, che ci accompagnerà verso un’indimenticabile esperienza di gusto.